Scuola Secondaria di Primo Grado Jacopo della Quercia

jacopo 1

Via del Refugio n. 2 - telefono e fax 0577 280613

L'edificio del plesso ex Jacopo della Quercia si affaccia su Via Roma con ingresso nella breve salitella di Via del Rifugio, detto in passato Costarella del Rifugio e Chiasso di San Galgano. L'edificio risale al 1580 e faceva parte del nobile conservatorio delle Vergini del Rifugio, asilo-ricovero per giovinette povere abbandonate. Nel 1589 passò sotto la protezione del patrizio Aurelio Chigi che, tramite cavalcavia, tuttora esistente in Via Fieravecchia, la unì al palazzo di San Galgano eretto dai monaci nel 1474 nella Via Maddalena (via Roma). In seguito il Rifugio assunse la tutela delle donne nobili decadute non maritate, denominate Vergini del Soccorso, che lo abitarono fino alla fine del 1600. Nel secolo successivo il Granduca Pietro Leopoldo unì alle Vergini le Oblate e le educande di Monna Agnese e alla fine del XVIII secolo il Rifugio assunse il titolo di R. R. Conservatorio Femminile, diventando Istituto di Educazione Femminile Moderna. Nel secolo scorso è stato sede dell'Istituto Magistrale S. Caterina da Siena e della Scuola media Jacopo della Quercia, che in parte, lo occupa anche oggi come scuola secondaria di 1° grado "Jacopo della Quercia".

jacopo